Scambio di coppia: le regole base per incontri trasgressivi

Come riconoscere uno swingers

Recenti studi dimostrano che sempre più persone, eterosessuali, omosessuali e non-binary si avvicinano al mondo dello scambismo, pratica che prevede la frequentazione erotica con altri individui disposti a “scambiare” il proprio partner per puro piacere sessuale.

Chiunque almeno una volta nella vita ha desiderato esperienze di sesso free con degli sconosciuti: questo perché fare l’amore con persone ignote è eccitante per la mente e di conseguenza per il fisico. Scoprire un corpo per la prima volta e sentire il suo piacere è una sensazione impagabile, a detta di chi pratica lo scambismo.

Questa pratica si sta diffondendo sempre di più tra persone di ogni età: sicuramente l’avvento di internet ha aiutato molto l’evolversi della cultura swingers, sebbene esistano da moltissimi anni club e locali privè dedicati allo scambio di coppie.
Nominati “swingers” gli scambisti sono di norma in coppia, anche se non mancano situazioni in cui persone single si propongono come partner per coppie. Le donne single che bazzicano il mondo swingers si definiscono “unicorni” e sono molto gettonate e ricercate, gli uomini sono altrettanto richiesti.

Ma chi sono gli swingers? Facciamo un pò di chiarezza. Si tratta di persone assolutamente normali, di solito raffinate e colte, attivi nella vita sociale e con una buona posiziona lavorativa. Anche l’occhio vuole la sua parte: si solito le coppie swingers sono composte da donne appariscenti e avvenenti e da uomini dotati sessualmente ed eleganti.

L’età media di questi amanti della trasgressione tra le lenzuola si aggira intorno ai 40 anni, anche se recenti dati statistici confermano che, sopratutto di recente, sono i giovani a praticare con regolarità lo scambio sessuale. Per iniziare a godersi la vita da swingers è necessario ricordare di mantene i piedi per terra: uno scambista deve essere cordiale ed elegante, curare al meglio la propria igiene personale e rispettare la privacy delle persone che ha di fronte.

È importante che la coppia di swingers stabilisca da subito cosa è disposta a fare a letto e cosa invece è tabu. Accordandosi preventivamente come si addice a persone adulte e civili si potranno vivere esperienze hot indimenticabili.

Perché diventare swingers, come trovare i partner giusti

Diciamo la verità: a volte la vita di coppia diventa una noiosa routine sopratutto tra le lenzuola. Molto spesso c’è bisogno di una ventata d’aria fresca per ritemprare e consolidare il rapporto a due. Quale occasione migliore di quella offerta dallo scambismo? Le coppie che iniziano a frequentare i club e i privè dedicati allo scambio dichiarano di aver iniziato per noia e per tentare di recuperare un rapporto che altrimenti sarebbe naufragato. Molti affermano che avere rapporti sessuali con perfetti sconosciuti è un’esperienza super eccitante, da provare almeno una volta nella vita.

Diversamente dal poliamore, che presuppone l’investimento di emozioni e sentimenti, la pratica dello scambismo si caratterizza come ricerca del piacere sessuale solamente fisico attraverso l’incontro hot con persone disposte allo scambio.
Recenti studi sociologici dimostrano che sempre più persone si danno allo scambismo, dapprima per mera curiosità e poi, ovviamente, per provare il brivido selvaggio del sesso con sconosciuti: in ogni caso, se più del 5% della popolazione adulta italiana considera lo scambismo legittimo e da praticare, si desume che la monogamia del classico rapporto a due inizia ad apparire desueta.

Scambisti online: come fare incontri trasgressivi con la coppia giusta

Se fino a qualche anno fa, gli swingers, in coppia o single, prediligevano incontri e feste esclusive in club privè e in locali ideati con il preciso scopo di favorire gli scambi, al momento dimostrano di preferire altri canali di contatto, come per esempio il web.

Risorsa inesauribile per alimentare le perversioni più assurde, Internet costituisce, almeno in tempi recenti, la piazza preferita dagli swingers, interessati a proporsi ad altre anime scambiste affini. Com’è facilmente intuibile, il web pullula di portali di ogni tipo dedicati agli incontri e agli annunci per chi desidera assaggiare il sesso occasionale con altri utenti interessati allo stesso motivo. Tra i vari siti e chat spiccano proprio quelli dedicati agli scambisti, in cui è possibile creare un proprio profilo utente e interagire con altri iscritti attraverso foto, video, conversazioni ecc.

Oltre a questi portali specifici dedicati allo scambismo esistono numerosi gruppi privati sui principali social, in cui chiedendo di iscriversi si troveranno utenti interessati a questa pratica, i quali anche qui, si danno appuntamento e si stuzzicano a vicenda, con la precisa finalità di trovare coppie con cui “scambiarsi” favori erotici.

Se si è alla ricerca di swingers con cui incontrarsi per vivere esperienze sessuali occasionali improntati allo scambio, il web è il posto giusto per trovare ciò che si desidera.  Per chi bazzica sui siti e le chat per swingers è importante ricordare di mantenere un comportamento abbastanza decoroso e di non invadere la privacy altrui, rispettando in modo scrupoloso le regole che sottendono al portale online.

In ogni caso, prima di dare appuntamento ad una coppia di swingers ricordiamoci di curare il nostro aspetto e di non presentarci vestiti in modo casual o sportivo: solitamente gli scambisti sono persone eleganti e raffinate, che amano il gioco sottile della seduzione priva di volgarità.

Punto fondamentale per chi vuole cimentarsi nella pratica scambista, da non tralasciare: stabilite di comune accordo e in modo preventivo cosa siete disposti a fare con l’altra coppia e su cosa invece avete dubbi o paletti. È importante esplicitare da subito le proprie intenzioni e le proprie inclinazioni, per viversi momenti piccanti senza preoccupazioni e sempre nel pieno rispetto delle volontà reciproche.

Il miglior sito per trovare swingers

Clicca qui per entrare